tumblr_n0ink56iZy1rvwkrfo1_1280

Facciamo come quando mi diverto. Tra/in mente. La notte che ieri si è inchinata è stata piacevole giri e rigiri con un po’ di fresco a lucidare le facce e tutto il romantico possibile in questi giorni negli occhi di chi mi ha detto con il respiro lento e sereno “andiamo a bere”. Un’aspettativa neanche troppo prepotente stava appesa su questa settimana ed è rimasta così. Ma va bene che tanto basta lo stesso. Ho lasciato al caso ogni cosa ed è stato bello. Nei pressi della serata ho discusso giusto un attimo sulla vita sul viversela sulle scelte estreme e mi spaventa l’inclinazione costante di alcune persone al giudizio. Poi mi rendo contro che partorire considerazioni tra chi non ha la minima intenzione di considerare è un tempo lussuoso che devo smettere di sprecare. Ho voglia di pane e di emozioni. Di qualche desiderio pronto a compiersi. Di stare bene.

Annunci